Area Finanza & Legale

STRUTTURA, ATTIVITÀ E FINALITÀ DEL CONTROLLO DI GESTIONE IN IMPRESA

Il controllo di gestione deve passare da un ruolo passivo di "controllore" di ciò che è avvenuto, a un ruolo proattivo di "business partner" che collabora col management per favorire la presa di decisioni ottimale.
La verifica continua dei dati non deve limitarsi alla valorizzazione delle deviazioni dal piano, ma, attraverso l'analisi delle cause degli scosta­menti, deve cogliere i segnali di cambiamento e trarne indicazioni per il futuro.

Obiettivi

> Realizzare un controllo di gestione aziendale finalizzato alla valutazione dei risultati, ali' analisi degli scostamenti ed alla intercettazione dei segnali di cambiamento

> Fornire tempestivamente al management le informazioni utili per supportare le decisioni operative

 

Metodologia

Lezione interattiva, casi concreti ed esercitazioni di gruppo

Programma

Il sistema di controllo di gestione in impresa
> Collegare i processi aziendali alle attività di monitoraggio e controllo
Identificare i punti critici da monitorare
> Definire la finalità del controllo di gestione

Le principali aree di controllo
> Analisi della struttura dei costi
> Costo del ciclo di vita prodotto
> Costo totale di possesso
> Costo marginale e costo di assorbimento
> La costruzione del prezzo: cost plus e target costing
> Relazione tra prezzo, volume e margine di contribuzione totale
> Relazione tra prezzo, volume e spesa
> Punto di pareggio
> Elasticità della domanda al prezzo
> Il prezzo e la qualità percepita
> Leva di prezzo
> Leva operativa
> Il costo della insaturazione e della inefficienza nella produzione
> Il costo della non qualità
Il costo della qualità


 

La riallocazione dei costi
> La struttura dei costi
> Costi variabili e costi fissi
> Elasticità dei costi
> Costi diretti e costi indiretti
> Allocazione dei costi indiretti a base unica e a base multipla
> I cost d rivers
Activity Based Costing
Direct costing e full costing

Il controllo attraverso il bilancio d'esercizio
> Utilizzo degli indici di bilancio
> Il controllo economico, patrimoniale, finanziario

Analisi esterna e interna
> Matrici strategiche
Modelli organizzativi
> Analisi di processo
> Benchmark

Il controllo delle commesse e degli investimenti
> Metodi economici e metodi finanziari

La reportistica come metodo di comunicazione e di supporto alle decisioni

 

3 giornata | Costo:1.200€ + IVA
Milano 2018: 29-30-31 ottobre 
  2019: 18-19-20 febbraio | 15-16-17 luglio 

Erogabile anche ONE TO ONE

 

 

Per iscriverti o richiedere un corso

Vai al form d'iscrizione >

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso.  Cookie Policy