Ricerca e Selezione Dinamica

Il modello Execo per una scelta efficace messo a punto insieme a professori universitari coordinati dal Prof.Giovanni Siri.

Ormai è un dato assodato che l’incertezza è entrata per sempre nelle nostre vite e nelle nostre aziende. Per affrontare una transizione profonda come quella che ci attende, le imprese devono superare la sfida di una vera e propria evoluzione culturale, resa ancor più rischiosa da un contesto fluido e altamente incerto, attraverso cambiamenti che non si limitano solo all’ambito tecnologico.

Nella nostra cultura la capacità di cambiare è ritenuta un valore positivo. Nella realtà dei fatti però la reazione naturale alla prospettiva di un cambiamento, anche quando ritenuto necessario e utile, è quella della resistenza. Cambiare è un rischio, un salto nel buio.
L’ansia da cambiamento è tanto più forte quanto più si tratta di cambiare non solo aspetti materiali o procedurali per “fare meglio quello che si faceva prima” (cambiamento 1: di abitudini), ma coinvolge anche aspetti maggiormente legati all’identità e alle convinzioni profonde (cambiamento 2: di prospettiva e di presupposti). Quando si tratta di cambiare il significato del proprio agire aprendosi ad un diverso orizzonte da quello abituale, cioè di cambiare la propria mente, allora l’ansia si accresce ancor più e sconfina nella paura dell’incertezza.

Il momento storico sta imponendo alle imprese di affrontare un cambiamento di «tipo 2», cioè un cambiamento prioritariamente culturale.

per le Aziende

Execo si propone come un partner competente e flessibile in tutte le fasi del processo rispondendo alle esigenze specifiche di ciascun cliente, attraverso una soluzione modulare. La conoscenza approfondita degli strumenti valutativi e del mercato del lavoro, unita alla consolidata esperienza dei nostri consulenti, garantiscono il successo del nostro intervento. Execo offre un nuovo approccio. I manager saranno sempre più il valore decisivo per le imprese. Navigare la complessità richiederà ancor più di quanto già adesso accade ai manager nella cui personalità convergono tre aspetti chiave:

  • La capacità di sintonizzarsi con la cultura dell'impresa cui si legano, identificandosi con il suo progetto generandone sviluppi coerenti e adeguati all’evoluzione del contesto in cui l’impresa opera.
  • La capacità di ragionare per scenari complessi e mobili: l’interazione globale, l’evoluzione dei consumatori, gli sviluppi della tecnologia intelligente e robotica richiedono insight e mente aperta.
  • La capacità di generare team mettendo la propria leadership al servizio dello spirito di squadra che permette agilità, creatività ed iniziativa autonoma spontaneamente allineata alle finalità della impresa.

Modalità

Analisi approfondita e interviste in azienda per comprendere la cultura dell’impresa e i bisogni nascosti. Il mercato del lavoro è più complesso, ci sono un maggior numero di candidati ma anche più incertezza. Per questo motivo sono importanti le competenze ma è necessario puntare anche su flessibilità, resilienza e fitting culturale.

Come

Analisi approfondita del cliente e della cultura di riferimento attraverso interviste e tools (ISO, test e Social Network Analisys)

per i Candidati

Non siamo semplicemente una finestra sulle opportunità di lavoro offerte dalle nostre aziende clienti: Execo si rivolge ai candidati offrendo servizi gratuiti e opportunità formative. Scoprite di più nelle sessioni dedicate.

Contatti

  • Fermata metro Missori
  • SCRIVICI: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

EXECO S.r.l - Aut.Min.Def. 12162 del 20.09.2013
Copyright © EXECO S.r.l.
P.IVA 08244540962

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso.  Cookie Policy