Skip to main content
 

Corso interaziendale

Gestire il conflitto

"La difficoltà attira l'uomo di carattere, perché è affrontandola che egli si realizza." – Charles de Gaulle

Il conflitto è una componente naturale nell'ambito delle relazioni di gruppo e delle relazioni interpersonali. All’interno delle organizzazioni, microcosmi sociali, i conflitti
sono fisiologici e ciò è inevitabile dal momento che le aziende sono costituite da un numero, più o meno consistente, di persone, tutte diverse, e le relazioni interpersonali si reggono sul continuo confronto di posizionied idee principalmente divergenti.
I cambiamenti sempre più veloci e la tensione verso il raggiungimento degli obiettivi, aumentano il numero di conflitti che si creano all’interno delle aziende. Il conflitto è un'esperienza emotivamente impegnativa: affrontare e risolvere positivamente un conflitto consente una crescita importante delle persone coinvolte.
Infatti, il conflitto stimola il pensiero, genera energia creativa e fa in modo che varie prospettive, riguardo ad una situazione, siano prese in considerazione, stimolando i componenti del gruppo a comprendere meglio i fattori chiave in merito, ad esempio, ad una decisione da prendere. Tutto questo quando il conflitto è gestito bene in modo consapevole e costruttivo. 
Se un conflitto si spegne senza che venga gestito, niente può garantire che non ne possa nascere un altro ancora più pericoloso.

Obiettivi

  • Sviluppare capacità di riconoscere i conflitti e possibili strategie di gestione
  • Aumentare la consapevolezza sulle proprie modalità di vivere e gestire i conflitti
  • Sviluppare consapevolezza su opzioni alternative (oltre quelle abituali) per la gestione dei conflitti
  • Allenare la flessibilità, sia di vedute e credenze, sia di comportamenti, a partire dalla riflessione individuale e dallo sviluppo di maggiore consapevolezza di sé
  • Sviluppare una maggiore capacità di mettersi dal punto di vista dell’altro, per capirne motivazioni e resistenze

Metodologia

  • Lezione funzionale alla presentazione di concetti generali, metodi e strumenti
  • Wsercitazioni esperienziali capaci di generare riflessioni sull’operato individuale e di gruppo
  • Core Quadrant®

Il Core Quadrant® è uno strumento di sviluppo personale che permette ai partecipanti di esplorare le loro qualità, i loro punti di forza, i comportamenti e le tendenze negative associate a queste caratteristiche, nonché i possibili punti ciechi, favorendo la consapevolezza individuale e il miglioramento delle relazioni interpersonali.
E’ uno strumento potente che aiuta a identificare le qualità fondamentali di una persona e a vedere come queste qualità possano portare a conflitti se non bilanciate.
Risolvere i conflitti in modo costruttivo: la metodologia del Core Quadrant® permette di comprendere meglio le cause sottostanti. Questo può aiutare a smorzare le reazioni emotive e a trovare soluzioni più collaborative e orientate al miglioramento.

Programma

  • Cos’è il conflitto e come si presenta
  • Comprendere come e perché nascono i conflitti
  • Analisi del comportamento personale all’interno dei conflitti
  • Individuare una crescita all’interno del conflitto
  • Il Core Quadrant di Daniel Ofman: utilizzare il modello per imparare e crescere dai conflitti
  • Piano d’azione 
1 giornata | costo a persona : 880€ + IVA   Data: Milano martedì 9 Luglio
Erogazione: in presenza presso uffici Execo  

Iscrizione  corsi