Assessment Evolutivo

Conoscere meglio le persone della tua azienda
per un futuro "never normal"

Il perchè

L'impresa sarà sempre meno un contenitore di ruoli e funzioni e sempre più un organismo in cui le entità e le sinergie conteranno tanto quanto contano oggi in un buon matrimonio.

La convergenza di cultura d'impresa e personalità dei manager diventa così un pilastro di solidità e vitalità dell'impresa.

Oggi più che mai siamo in un mondo in trasformazione che non ci darà più certezze. Uomini e donne di tutte le età saranno protagonisti attivi di questa nuova realtà solo se in possesso di un nuovo mindset, di nuove e vecchie competenze usate però in maniera diversa e mescolate fra loro.

Execo propone un modello di Assessment, utile anche per la selezione, per superare efficacemente l’incertezza e i radicali cambiamenti. Il modello permette di identificare le potenzialità e le competenze che più interessano all’azienda, prestando attenzione soprattutto al contesto culturale e allo spirito imprenditoriale. In breve, l’Assessment permette di:

  • identificare le “persone giuste al posto giusto’’
  • riconoscere se il costo aziendale è equilibrato alla prestazione
  • pianificare carriere più fruttuose
  • organizzare percorsi formativi customizzati
  • identificare, tramite strumenti innovativi costruiti ad hoc, persone dotate di un reale approccio imprenditoriale

Il modello EXECO

Partendo da un modello a piramide, Execo sceglie, associa e personalizza insieme al cliente i diversi strumenti, anche a seconda dell'esigenza e del contesto culturale di riferimento.

  • Ability: competenze già attive e potenziali
  • Driver: orientamento motivazionale e valutazione del comportamento verso gli eventi che si presentano
  • Engagement: allineamento impresa-persona

Il percorso ideale dell'assessment evolutivo

I principali strumenti

LOCUS OF CONTROL E MOTIVAZIONI

È uno strumento specifico per valutare il “locus of control” di un soggetto, così come viene definito nel modello teorico elaborato da Rotter. Indaga quanto le persone siano in grado di «guidare» gli eventi e analizza inoltre le motivazioni prevalenti in ambito professionale, ovvero il rapporto esistente tra motivazioni intrinseche ed estrinseche, permettendo di stimare il peso relativo di quattro specifiche dimensioni.

GESTIONE DEL CONFLITTO

È uno strumento per la rilevazione della risposta soggettiva al conflitto. Basato sugli studi di Thomas-Kilman, si presenta come un questionario composto da 30 domande a scelta dicotomica. Le modalità di reazione dell’individuo al conflitto sono descritte secondo quattro dimensioni: la tendenza a COMPETERE, la propensione a COLLABORARE, la disposizione al COMPROMESSO e la RIGIDITÀ nella risposta.

PENSIERO INNOVATIVO

Strumento composto da 23 item che consente di valutare il livello di pensiero innovativo dei soggetti nei contesti lavorativi. Con pensiero innovativo ci si riferisce alla capacità del soggetto di generare, comunicare e realizzare nuove idee, al fine di valutarne le potenzialità all'interno della realtà organizzativa in cui opera.

WORK CURIOSITY

Strumento composto da 16 item che permette la stima del livello di curiosità dei soggetti nei contesti lavorativi. Valuta l'attitudine degli individui a ricercare nuove informazioni, stimoli e opportunità spendibili nel proprio contesto lavorativo.

APPROCCIO POSITIVO

Strumento, composto da 33 item, in grado di valutare l’approccio creativo dei soggetti alla risoluzione di problemi. Con il termine "Approccio positivo" ci si riferisce all’attitudine degli individui di avvicinarsi, plasmarsi e adattarsi alle situazioni di incertezza e difficoltà con positività e proattività.

STILI RELAZIONALI

Si ispira al modello studiato dallo psicologo E. H. Porter e descrive le modalità espressive prevalenti che si instaurano tra i soggetti nelle normali relazioni professionali. Lo strumento è composto da 20 domande formulate in modo tale da stimare l’ intensità della risposta soggettiva

LEARNING AGILITY

Test in grado di valutare il potenziale di apprendimento, inteso come capacità di saper acquisire nuove conoscenze e nuove capacità dall’ esperienza. Il questionario permette di analizzare quanto le persone siano in grado di abbandonare prospettive ed idee non più significative per affrontarne di nuove.

INTELLIGENZA EMOTIVA

Strumento utile per valutare la competenza emotiva, sociale e personale dell’individuo in ambito professionale. Permette di individuare cinque scale principali e quindici sottoscale, che permettono di individuare un punteggio totale.

GAME IN BASKET

Un role-playing individuale, che simula una particolare situazione organizzativa nella quale è richiesto di fare delle scelte in merito a situazioni con diverso livello di complessità. L’obiettivo è quello di analizzare la capacità di organizzare informazioni, di individuare i problemi in situazioni non abituali, di saper prendere decisioni.

MOTIVAZIONALE

E’ un test finalizzato a misurare le costellazioni motivazionali individuali che incidono sul comportamento delle persone nei luoghi di lavoro. Le persone sono infatti portatrici di specifici insiemi di motivazioni, che le orientano verso specifiche mete e le spingono differentemente all’azione.

ATTITUDINE AL CAMBIAMENTO

Test utile per valutare tutte quelle capacità cognitive che predispongono a muoversi in modo intenzionale e proattivo nel proprio contesto e che contribuiscono ad apprendere, rimettersi in gioco e affrontare efficacemente le novità.

STILI DI LEADERSHIP

Test basato su un approccio alla leadership chiamato Formula 4 Leadership Decision Making Model. Questo modello è utilizzato per descrivere i differenti stili di leadership che, a seconda del contesto, possono con maggior probabilità essere garanzia di successo.

LEADER AGENTICO

Test in grado di propone un profilo articolato della leadership e dei suoi elementi distintivi. Si basa sul costrutto di human agency, che fa riferimento all’agenticità dell’uomo, alla sua capacità di far accadere le cose, di influenzare attivamente l’ambiente che lo circonda e di contribuire a causare ciò che avviene.

VALORIALE

Test finalizzato alla rilevazione dei valori guida della persona in ambito lavorativo. I valori rappresentano degli standard di riferimento, ossia ciò che un individuo considera particolarmente importante e desiderabile sul lavoro e impattano nell’orientare le scelte e i comportamenti delle persone.

PERSONALITA’

Il test è utile per misurare alcune caratteristiche personali (tratti), che fanno la differenza nell’assunzione di specifici ruoli professionali, basandosi sulla teoria dei BIG 5, la più nota ed utilizzata a livello internazionale.

COMPORTAMENTALE

E’ uno strumento efficace per il raggiungimento di un’ analisi significativa degli aspetti del comportamento: si basa sulle tipologie moderne della analisi del comportamento (C. G. Jung, W. M. Marston) e Intelligenza Emotiva (Peter Salovey- Daniel Goleman)

ANALISI GRAFOLOGICA

Stumento proiettivo a 360° in grado di approfondire personalità, atteggiamenti e motivazioni, elaborato da un grafologo professionista iscritto all’albo 

LE DINAMICHE DI GRUPPO

Attraverso diverse metodologie, Lego, Video Game e Sim Fligth... da progettare su misura

Assessment Evolutivo e...

human side metrics

misurare fa la differenza

Manager generativo

Via Achille Mauri, 4 - 20123 Milano (MI)
Fermata metro Missori
+39 02 84176400 -
+39 02 84176271
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

EXECO S.r.l - Aut.Min.Def. 12162 del 20.09.2013 | Copyright © EXECO S.r.l. | P.IVA 08244540962